Come trovare un appartamento in Polonia

Nel percorso dei “come fare per… ” che abbiamo iniziato tempo fa, e il cui tracciato è sempre disponibile nel menù qui sopra, non si può sfuggire ad una delle tappe fondamentali nel processo di insediamento in Polonia: la ricerca di un appartamento, di una stanza, o comunque di un tetto sotto il quale dormire.
Per quanto ci siano fortunati studenti assistiti a dovere dalle università polacche e felici innamorati che si trasferiscono nell’appartamento scovato direttamente dal/la partner del luogo, sono sempre di più i casi di emigrazione italiana in Polonia per lavoro o per semplice scelta di vita. Di conseguenza non è sempre scontato avere degli amici o dei contatti che possono dare una mano sostanziosa in questa piccola impresa. Una prima soluzione ad ovviare il tutto sarebbe costituita dalle agenzie immobiliari, ma d’altra parte non fa molto piacere spendere dei soldi che, con un po’ di impegno e di strategia, si potrebbe provare anche a risparmiare. Cosa si può fare allora? Al giorno d’oggi le applicazioni e i servizi usufruibili su internet non mancano, al punto che è possibile realizzare delle ricerche fai-da-te. Il primo pensiero che spesso viene in mente è sfruttare social network come LinkedIn o Facebook per iscriversi a gruppi tematici dedicati alla ricerca/offerta di appartamenti e stanze in una determinata città: è sufficiente visionare i vari post e intervenire lì dove c’è interesse per un’offerta, o per far conoscere la propria ricerca di quattro mura da prendere in affitto. Inoltre si tratta per lo più di contatti tra privati, dunque le agenzie immobiliari sono fuorigioco a monte. Allo stesso modo, se è necessario un alloggio urgente o temporaneo, l’hotel e il B&B non sono più l’unica opzione dacché si può sondare un altro settore strettamente riservato ad utenti privati: il couchsurfing consiste nel cercare ospitalità presso qualcuno che offre il proprio divano (couch) o una stanza per alcuni giorni o settimane. Questo modo di offrire/cercare alloggio è condotto in modo amatoriale in vari gruppi esistenti sui social network o in piccoli siti non blasonati, e ciò può nascondere disavventure inattese. Chi non ha esperienza in questo campo può dunque andare sul sicuro consultando il sito più importante a livello globale, couchsurfing.com, i cui criteri di offerta garantiscono una sicurezza pressoché totale.
Ma prima o poi i nodi al pettine vengono sempre, e quando si parla dell’affitto di un appartamento è necessario conoscere un paio di elementi per effettuare delle ricerche soddisfacenti. Partiamo subito con i siti internet del settore più visitati riportando una top11 in ordine rigorosamente alfabetico e senza valutazioni di sorta: Allegro, Bezposrednio.com, Dom.gratka, Domy, Gumtree, Morizon, Nieruchomosci, Oferty.net, Olx, Otodom, Szybko. Non c’è che dire, l’imbarazzo della scelta non manca. I link qui riportati mandano direttamente alla pagina di settore dedicata agli affitti di appartamenti, ma si può anche cercare una stanza o una casa, o anche acquistare. Dunque, per raffinare la nostra ricerca o per capire in linea di massima le caratteristiche delle offerte elencate, è opportuno conoscere un minimo di vocabolario specifico, che noi riassumeremo in alcune parole-chiave. Al di là del primo discernimento fondamentale “offro vs cerco” (oferuję vs poszukiwane/szukam), i parametri minimi richiesti sono l’oggetto della ricerca (casa = dom; appartamento = mieszkanie; stanza = pokój), il tipo di contratto (in affitto = do wynajęcia; in vendita = na sprzedaż) e il luogo (città = lokalizacja, miejscowość; quartiere = dzielnica; via = ulica; regione = województwo. Per le regioni, ecco l’articolo dedicato). Dopo di che si clicca su “cerca” (szukaj). Di solito però è meglio aggiungere altri parametri a seconda delle nostre esigenze, al fine di non perdere tempo con annunci che non ci interessano. Così si può impostare una ricerca avanzata (wyszukiwanie zaawansowane) fissando un ventaglio di diversi valori “da…a” (od…do): il prezzo (cena/koszt), l’anno di costruzione (rok budowy) o altri riferimenti al tempo (czas). Altri valori importanti possono essere un filtraggio per data degli annunci (filtruj według daty), l’offerente (diretti, privati, proprietari = bezpośredni, osoby prywatne, właściciele; agenzie = agencje, biura nieruchomości), la presenza di foto nell’annuncio (ze zdjęciami), l’area e il numero di stanze (powierzchnia, liczba pokoi), il piano e il numero di piani dell’edificio (poziom/piętro, liczba pięter w budynku), l’ascensore (winda), se il riscaldamento è centralizzato (ogrzewanie centralne) se è a gas o elettrico (gazowe, elektryczne) o se funziona con le vecchie stufe in maiolica (piece kaflowe).
Dopo tutto ciò, è possibile avviare la ricerca e, una volta ottenuti i risultati, si possono riordinare (sortuj) dal più recente o dal più vecchio (od najnowszych, od najstarszych), capendo se sono disponibili da subito o dopo un mese (dostępne od: zaraz vs miesiąca). In genere, quel che interessa sapere sul locale è se è ammobiliato (umeblowane) con sedie, tavoli, poltrone o armadi (krzesła, stoły, fotele, szafy), e se ci sono elementi fondamentali come cucina, forno, frigo, freezer, lavatrice, bagno, box doccia, letto (kuchnia, piekarnik, lodówka, zamrażarka, pralka, łazięka, prysznic, łóżko). E’ sempre carino avere un balcone o un giardino (balkon, ogród), ma ovviamente quello che importa di più è senza dubbio il costo mensile: generalmente negli annunci viene riportato solo il prezzo base del locale. Nel caso di appartamenti o stanze si devono aggiungere le spese di condominio (czynsz), e dipende dai singoli casi se in questa voce vengono incluse anche alcune delle bollette (rachunki) che noi tutti conosciamo, come acqua corrente, acqua calda, energia, gas (woda, woda ciepła, prąd, gaz). In più, è sempre richiesta una caparra (kaucja), il cui importo di solito coincide con quello di una mensilità base.
Infine, il nodo più cruciale, il contratto (umowa), di cui può essere specificata una durata (okres) o senza alcun vincolo di permanenza (bezterminowo). Ma a parte questi dettagli, qui si tratta di sottoscrivere un documento valido legalmente, dunque suggeriamo caldamente di chiedere la consulenza di un polaccofono per assicurarsi che non siano incluse condizioni strane. Una buona alternativa a ciò potrebbe essere la richiesta di un contratto in inglese (o se si è proprio fortunati, in italiano). Se tutto questo non è fattibile, non resta altro che l’arma della disperazione fatta in due mosse: un segno della croce e un “copia e incolla” su Google Translate… in bocca al lupo!

™ All rights reserved

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Come fare per..., Lingua polacca e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Come trovare un appartamento in Polonia

  1. Pingback: Lingua polacca – 17. La casa e il suo interno | Qui Polonia & Italia™

  2. angela stragapede ha detto:

    gradirei ricevere informazioni su appartamenti economici per due studentesse per la facolta’di lingue la: universytet warvawia a prezzi adeguati e non eccessivi non superiori a 600 euro.resto in attesa di una vostra comunicazione. grazie

  3. Olga ha detto:

    Abbiamo liberi dal 1.09.2016 2 appartamenti con cuccina, bagno, salotto , canera da letto. Ogni uno 50 mertri. Appartamenti nuovi situati A Gdynia (10 km da Danzica- Nord Polonia) afitto lunga durata fino al 30.05.2017. Prezzo mensile 2500 pln =650 euro . Tutto incluso. tel +48602351760 OLga . foto degli appartamenti vedi sull sito booking : apartament London – citta Gdynia, Apartament Provence – citta Gdynia.

  4. andrea ha detto:

    Ciao mi chiamo Andrea e sto cercando urgentemente un mini appartamento a Gdynia. sono italiano e sto lavorando a Gdynia. Potete darmi dei consigli? grazie
    andreariolfatto@libero.it

  5. michela ha detto:

    Ciao mi chiamo michela e da febbraio a giugno frequenterò la university of gdansk. Sto cercando un appartamento a Sopot con 3 almeno 3 o 4 stanze (singole) a meno di 1000 zl a persona (bollette incluse). Qualcuno può aiutarmi? Grazie

  6. tiffanygabri ha detto:

    Ciao, sono italiana cerco un appartamento a Sopot vista mare con due camere da letto ,max 1700 zl..qualcuno può darmi qualche link valido per la ricerca ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...