Italia o Polonia: dove si vive meglio (2014)

Eccoci al nostro appuntamento annuale con la domanda che in molti si chiedono sempre. Si vive meglio in Polonia o in Italia? Secondo il luogo comune, il Belpaese ha vittoria facile, ma se diciamo che negli ultimi 20 anni si è verificata una generale crescita polacca e un complessivo declino italiano, probabilmente è difficile trovare qualcuno in disaccordo. Con l’ausilio del Legatum Institute, negli scorsi due anni siamo entrati nel dettaglio di quest’analisi, e abbiamo constatato che entrambi i Paesi si attestavano tra il 30° e il 40° posto, con reciproci sorpassi e controsorpassi.
Le statistiche del 2013 sono servite a prendere atto di un’Italia al 32° posto, a precedere di due posti la Polonia. Ma è cambiato qualcosa in questi ultimi 365 giorni? Intanto rinfreschiamoci la memoria riassumendo i parametri presi in considerazione: economia globale, capitale sociale e relazioni, opportunità di lavoro e imprenditoria, fiducia nel governo e nelle istituzioni, istruzione, salute, sicurezza e libertà personale. Questi otto fattori nel 2014 confermano ancora una volta tra i top 30 Paesi blasonati come quelli scandinavi, l’Europa sassone, il nord America, ma anche nazioni per noi inaspettate come Islanda (11°), Singapore (18°), Hong Kong (20°) Taiwan (22°) e Slovenia (24°). La Polonia si issa di tre posizioni rispetto ad un anno fa portandosi al 31° posto, subito alle spalle di Emirati Arabi, Rep. Ceca e Uruguay. L’Italia invece scivola di cinque posizioni, riducendosi al 37° posto e facendosi precedere perfino da Estonia (32°), Cile (33°), Costa Rica (34°), Slovacchia (35°) e Kuwait (36°). Qui di seguito, il grafico ufficiale, e subito dopo, qualche brevissima osservazione sulle nostre due nazioni.
137. Prosperity Index 2014
Qui sotto abbiamo sintetizzato le differenze sulle aree prese in considerazione, ma non citeremo nel dettaglio le componenti che costituiscono queste otto aree dal momento che lo avevamo già fatto nell’articolo del 2013 su cui ci si può appoggiare in ogni momento. Come si può vedere, la media polacca viene penalizzata soprattutto dai trend sulla libertà personale e il capitale sociale, mentre si apprezza ancora un buon piazzamento nel campo della sicurezza. L’Italia invece viene tenuta a galla dalla qualità della salute, ma zavorrata pesantemente dalla scarsa libertà personale.
ITALIA
POLONIA
2013
2014
2013
2014
Economia
52°
45°
49°
41°
Capitale sociale
29°
41°
31°
47°
Lavoro e imprenditoria
39°
41°
42°
40°
Governo e istituz.
40°
43°
39°
39°
Istruzione
36°
38°
38°
31°
Salute
22°
24°
32°
33°
Sicurezza
39°
38°
26°
24°
Libertà personale
38°
63°
55°
58°
Abbiamo notato una curiosità, forse solo una coincidenza: i trend del 2014 sul capitale sociale e la libertà personale si avvicinano molto a quelli del 2012, con i valori del 2013 che sembrano quasi essere un’anomalia dovuta a strani contesti di classificazione (o ad essere in malafede, a qualche rilevazione errata). A fine articolo ne riportiamo alcuni a titolo esemplificativo. Aldilà della nota di colore, non possiamo che concludere riprendendo il pensiero d’esordio di questo pezzo e rivalutandolo alla luce dei numeri osservati: la percezione del progresso polacco e del regresso italiano continua ad avere dei riscontri statistici ufficiali.
2012
2013
2014
Capitale sociale (ITA)
38°
29°
41°
Capitale sociale (POL)
46°
31°
47°
Libertà personale (ITA)
57°
38°
63°

™ All rights reserved

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Società & Vita e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Italia o Polonia: dove si vive meglio (2014)

  1. Pingback: L’emigrazione italiana in Polonia | Qui Polonia & Italia™

  2. Pingback: Italia o Polonia: dove si vive meglio (2015) | Qui Polonia & Italia™

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...